Il mio blogNews

Economia / BTP ti odio

Presteresti soldi a un’azienda che opera sul mercato interno, ha miliardi di euro di debiti e paga a 10 anni il 2,2% di interessi annui lordi, a fronte di un contesto economico che non riparte, con domanda bassissima, occupazione bloccata e quadro politico instabile?

E questo mentre invece l’economia mondiale è in continua crescita, a velocità diverse e con oscillazioni, ma comunque sempre in aumento?

Direi proprio di no, eppure è esattamente quello che fa la gente quando acquista Btp: e parliamo ancor oggi di tante persone.

L’italiano medio compra Btp perché così ha fatto suo padre, prima ancora suo nonno e così via.

Ottimi rendimenti, vendi quando vuoi, è sempre andata bene e sempre andrà così, no?

E invece no, perchè le abitudini di un tempo non sono più attuali.

Investire nel debito degli Stati, oggi, dopo un rally trentennale, è anti economico.

Non spinge le aziende a svilupparsi, fossilizza i risparmi su un asset utile solo agli Stati stessi (pieni di debiti) e frena l’economia reale.

Lascia che ti faccia un altro esempio.

Qualche mese fa lo Stato ha emesso un titolo con durata 50 anni, che rimborsa il capitale alla scadenza (se non fallisce prima, come da condizioni di ogni Titolo di Stato) e offre rendimento cedolare annuo di 2,80%.

Oggi lo stesso titolo, senza che ci sia stato un aumento dei tassi di interesse, ma solo per aumento dei rendimenti, ha un valore di circa 20 punti percentuali in meno.

Non appena ci sarà un aumento dei tassi, questo titolo sprofonderà al 50% del valore iniziale o forse meno.

Per chi è l’affare?

Eppure, nonostante queste evidenze e nonostante esistano sui mercati strumenti finanziari più  efficaci dei Titoli di Stato, la televisione che cosa fa?

Consiglia l’acquisto di Btp e affini persino in trasmissioni conosciute per essere “dalla parte del consumatore”!

Io sono assolutamente contrario all’inserimento di un rischio specifico in portafoglio e il Btp, oltre ad essere ben poco remunerativo, lo è. Per rischio specifico si intende un titolo singolo, un’azione o una obbligazione, per intenderci.

Scansati prima che sia troppo tardi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.