Il mio blogNews

Economia / Il Budgeting della signora Cesarina

Nelle scorse settimane assieme a mia moglie e collega Federica ho incontrato la signora Cesarina.

Capita che, in caso di conoscenze in comune, facciamo appuntamenti insieme e le famiglie che incontriamo sono molto contente di avere la cura di una famiglia di consulenti finanziari dedicata a loro.

Questa volta il nome della signora della storia che voglio raccontarti non è di fantasia, perchè desidero che sappia anche lei che il suo comportamento è un esempio fondamentale, pratico e ancora oggi moderno se vuoi vivere sereno e senza preoccupazioni finanziarie.

Cesarina è una signora in pensione che mi ha ricordato come il mio lavoro di consulente finanziario non risiede nella ricerca del prodotto migliore o del momento migliore in cui investire.

Le sue parole mi hanno riportato alle basi della mia attività e alle cose che davvero contano quando incontro le persone e parliamo dei loro progetti di vita.

Ma cosa fa di così straordinario la signora Cesarina?

Semplice, a 77 anni, può ben dire alle sue amiche che lei fa BUDGETING e gestisce con oculatezza il suo reddito da anni, potrei azzardare da sempre. E i risultati sono visibili.

Ora con suo marito può fare tranquillamente la nonna e godersi con serenità gli anni della pensione, perchè si è occupata, e continua a farlo con cura, dei propri risparmi.

La sua regola è che “i soldi si spendono quando si hanno da parte”, quindi questo significa che:

  1. ha attivato (e prosegue con questa buona abitudine) un preciso piano di risparmio che copre le varie esigenze (individuate in anticipo) che si succedono nella sua famiglia;
  2. è attenta a non spendere troppo oggi per paura di non far fronte alle spese importanti di domani;
  3. organizza i soldi in vari barattoli per ogni cosa importante che servirà più avanti;
  4. decide lei quando, quanto e come spendere i soldi perchè ci ha pensato prima;
  5. certamente lascerà un esempio vitale a figli e nipoti (ed anche un gruzzolo importante)

Cesarina non ci aveva mai pensato prima, ma sta applicando quello che al giorno d’oggi si chiama BUDGETING e, seppur senza saperlo, potrebbe insegnare alle generazioni attuali come fare per vivere una vita dignitosa senza troppe privazioni, ma allo stesso tempo garantirsi serenità e tranquillità oggi ed anche domani.

Grazie Cesarina per la tua condivisione: sei un perfetto testimonial di educazione finanziaria, area BUDGETING, che è parte fondamentale del processo di pianificazione finanziaria per ogni famiglia.

    Print Friendly, PDF & Email

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.